Cooperativa Fornaci Virgilio

Cenni storici

La cava di inerti e la fornace attualmente gestita dalla Società Cooperativa “Fornaci Virgilio” è stata gestita fino al 1985 dal sig. Virgilio, il precedente proprietario, dal quale la cooperativa prese il nome.

La cooperativa che gestisce la cava e la fornace nacque nel 1985 quando il sig. Virgilio decise di chiudere la sua attività e ricevette da parte dei suoi operai la proposta di rilevare l’azienda.
Inizialmente i soci e i dipendenti della cooperativa ebbero non poche difficoltà, che in seguito vennero superate. La scelta della Cooperativa è stata quella di investire in macchinari all’avanguardia e, contemporaneamente, di mantenere gli impianti preesistenti attraverso un’attenta e programmata manutenzione interna. In questo modo la Cooperativa è riuscita a migliorare il suo prodotto e a contenere i costi di gestione.
 
scavi
Prodotti e servizi di qualità

Attualmente la cooperativa è impegnata nell’attività di implementazione del sistema qualità secondo le norme ISO 9002, finalizzate al miglioramento delle procedure, per quanto concerne l’aspetto interno, e al raggiungimento della customer satisfation, per quanto concerne quello esterno.  Tale processo comporta la razionalizzazione dei processi produttivi e la riorganizzazione aziendale. 

Tutto ciò in un'ottica di miglioramento continuo.

La volontà dei soci e di tutti i lavoratori della cooperativa è quello di proseguire verso questa direzione considerando che il mercato premierà le aziende che sapranno mettersi continuamente in discussione e che i risultati economici arriveranno solo se la qualità del prodotto/servizio migliorerà nel tempo.
produzione calce
Prospettive di sviluppo

Le prospettive di sviluppo sono legate alla possibilità di ampliare ed integrare il ciclo produttivo, accrescendo la capacità di produzione relativa all’introduzione di nuovi prodotti. Ciò avverrà attraverso l’aggiunta dell’ impianto di lavaggio per materiale di scarto.

Tali investimento consentirà, da un lato di rispondere in modo più completo alle esigenze del cliente finale, cioè le aziende edili, e dall’altro di ottimizzare l’utilizzo dei fattori produttivi impiegati.
La certificazione ISO 9001:2008 e la marcatura CE di prodotto ha inoltre consentito all’azienda di poter continuare a rifornire i suoi clienti principali, le aziende di costruzioni, che hanno l’obbligo della certificazione. Infatti, poiché le imprese operanti nel settore edile dovranno selezionare i propri fornitori tra quelli a loro volta certificati, la Fornaci Virgilio potrà continuare a fornire i propri clienti.
Share by: